Archivi categoria: In evidenza

FC: ORGANICO DIRITTO SCUOLA MEDIA 2017/18

L’USP di Forlì ,a seguito della nota 19 maggio 2017 dell’USR di Bologna che ripartisce i posti dati dal Miur alla Regione ha inviato oggi 21.6.2017   l’organico di diritto della scuola media con i prospetti sintetici e analitici delle singole istituzioni scolastiche.
La dotazione dell’organico dell’autonomia del personale docente su posti di scuola media risulta essere:
743 posti ordinari (anzichè 731) e 40 potenziamento.
94 posti di sostegno e 8 posti di potenziamento sostegno.



IN G.U. DECRETO APE SOCIALE E DECRETO RIDUZIONE REQUISITO LAVORATORI PRECOCI(QUOTA 41)

Sulla G.U. N. 138 del 16-6-2017 sono stati pubblicati:
D.P.C.M. 23 maggio 2017,  n. 88(clicca qui): Regolamento di attuazione dell’art. 1, commi da 179 a 176, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di APE sociale. Entrata  in vigore  del provvedimento 17/06/2017.

D.P.C.M. 23 maggio 2017,  n. 87(clicca qui) :Regolamento di attuazione dell’art. 1, commi da 199 a 205, della legge 11 dicembre 2016, n. 232in materia di riduzione  del requisito contributivo di accesso al pensionamento anticipato per i lavoratori c.d. precoci.Entrata  in vigore  del provvedimento 17/06/2017.

Si segnala che l’INPS con messaggio n. 2464 del 15.6.2017(clicca qui) precisa che saranno prese in considerazione esclusivamente le domande presentate successivamente all’entrata in vigore dei decreti attuativi e che la presentazione delle domande dovrà essere effettuata esclusivamente in via telematica secondo le modalità che l’istituto comunicherà nell’apposito circolare applicativa che sarà resa nota con la pubblicazione dei decreti attuativi.

L’INPS ha emanato sull’APE sociale la circolare n. 100 del 16.6.2017(clicca qui) : domande entro il 15 luglio 2017. Requisiti: almeno 63 anni e 30 di contributi(ad esempio chi   assiste ed ha assistito per almeno 6 mesi un parente di 1 grado  portatore di handicap grave o invalido civile con un grado di invalidità pari o superiore al 74%) oppure almeno 63 anni e   36 di contribuiti per  le attività usuranti( ad esempio docente di scuola infanzia con 6 anni continuativi).

Si rimanda alla scheda prestazioni sito iNPS(clicca qui) su APE Sociale-Anticipo pensionistico che spiega in maniera semplice Cos’è, A chi è rivolto, Come funziona(Decorrenza e durata, Quanto spetta), Domanda(Requisiti, Come fare domanda).

PIU’ CHIARA LA SCHEDA INPS PUBBLICATA A GENNAIO(clicca qui)

Ha emanato anche la circolare n. 99 del 16.6.2017 (clicca qui) sul Decreto riduzione requisito contributivo (41 anzichè 41 e 10 per donne e 42 e 10 per uomini)ai  lavoratori precoci( coloro che hanno almeno un anno prima dei 19 anni).

Si rimanda alla scheda prestazioni sito iNPS(clicca qui) su Benefico per i lavoratori precoci che spiega in maniera semplice Cos’è, A chi è rivolto,  Domanda(Requisiti, Come accedere al beneficio, Incumulabilità e incompatibilità).

PIU’ CHIARA LA SCHEDA INPS PUBBLICATA A GENNAIO(clicca qui)

SI ATTENDE A BREVE UNA CIRCOLARE DEL MIUR PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA

TUTTO TACE SULL’APE VOLONTARIO



SCADENZARIO DOMANDE MOBILITA’ 2017/18

Da oggi 13 aprile 2017 e fino al 6 maggio 2017 il  personale docente di ogni ordine e grado può presentare domanda di mobilità in istanza online (solo cartacee  le domande di mobilità professionale verso le discipline specifiche dei licei musicali,quelle del personale educativo  oltre naturalmente quelle degli insegnanti di religione cattolica).
Dal 4 maggio al 24 maggio in istanza online il personale ata.
Dal 13 aprile al 16 maggio con domanda cartacea gli insegnanti di religione cattolica
il Miur ha diramato con apposita nota la n. 16128 del 12.4.2017(clicca qui)  sia la O.M. 220 (insegnanti di religione cattolica)sia la O.M. 221 sia anche il CCNI mobilità sottoscritto il 11.4.2017.
La nota segnala e corregge 4 errori materiali del CCNI mobilità.
La nota chiede di richiamare l’attenzione dei D.S. per la predisposizione delle graduatorie di istituto per individuazione dei soprannumerari.
La nota fornisce una precisazione riguardo la continuità didattica del personale docente ex DOS

SI RIPORTA LO SCADENZARIO  DELLA O.M. 221/2017:

“I termini per le successive operazioni e per la pubblicazione dei movimenti, definiti secondo i criteri previsti dal CCNI 2017/18, sono i seguenti:

a) personale docente

Scuola dell´infanzia: 
– termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 22 maggio 2017 
– pubblicazione dei movimenti: 19 giugno 2017 

Scuola primaria:
– termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 22 maggio 2017 
– pubblicazione dei movimenti: 9 giugno 2017

Scuola secondaria di I grado:
– termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 15 giugno 2017
– pubblicazione dei movimenti: 4 luglio 2017

Scuola secondaria di II grado:
-termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 3 luglio 2017
– pubblicazione dei movimenti: 20 luglio 2017 

Mobilità professionale verso le discipline specifiche dei Licei musicali
– termine ultimo comunicazione al SIDI dei posti disponibili: 18 maggio 2017
– pubblicazione dei movimenti: 7 giugno movimenti ai sensi del comma 9 dell´art 4 del CCNI; 12 giugno 2017 movimenti ai sensi del comma 10 dell´art 4 del CCNI

b)Personale educativo
-termine ultimo comunicazione all´ufficio delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 1 giugno
-pubblicazione dei movimenti: 30 giugno 

c)Personale ATA

…………………………….

termine ultimo comunicazione all´ufficio delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 3 LUGLIO 2017

-pubblicazione dei movimenti: 24 LUGLIO 2017 

……………………………………………………..
Termine ultimo per la presentazione della richiesta di revoca delle domande: dieci giorni prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI o all´ufficio dei posti disponibili.”

 



SCHEDA SNALS: NUOVI PENSIONAMENTI LEGGE BILANCIO 2017

Si segnala(clicca qui) una informativa elaborata dallo SNALS di Vicenza sulle novità introdotte dalla legge di bilancio 2017 in materia di pensioni che potrebbero interessare il personale della scuola e per le quali si è in attesa della circolare ministeriale applicativa(Lavoratori precoci  il beneficio per il lavoratori precoci-Opzione donna -APE volontaria Anticipo finanziario e garanzia pensionistica- I requisti per l’APE volontaria –APE sociale Anticipo pensionistico).



ULTERIORI INDICAZIONI PENSIONAMENTI PER LEGGE BILANCIO 2017

A distanza di più di un mese dalla approvazione(7 dicembre 2016) della legge di bilancio 2017, il Miur nonostante l’avesse promesso con una riga di chiusura nelle C.M. del 7.12.2016, non ha emanato alcuna nota.
Entro il 1 marzo 2017(entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge cioè dal 1 gennaio 2017- comma 175 ) è atteso il D.I. sulla APE (da comma 165 a 179)legge di bilancio 2017.
Era doveroso che il Miur emanasse subito un chiarimento rispetto alla novità immediatamente applicabile dell’opzione donna(57 anni e 35 di anzianità al 31.12.2015 anzichè 57 anni e 3 mesi e 35 di anzianità al 31.12.2015),considerato che la data di scadenza della domanda di pensionamento è il 20 gennaio 2017.

Fortunatamente l’INPS ha pubblicato in data 10.01.2017 tra le news otto schede di chiarimenti sulle novità pensionistiche(clicca qui).

Segnalo l’articolo sull’argomento di Michele Napoli pubblicato il 14.01.2017(clicca qui)

Si segnala anche la SCHEDA sintetica dei requisiti richiesti al personale della scuola per andare in pensione dal 1.9.2017 (clicca qui) ed in particolare pag. 2 che tratta dell’APE sia VOLONTARIO che SOCIALE



ABILITAZIONE PER INSEGNARE SOLO DAL 2019/2020

L’articolo 1 comma 107 della legge 107/2015 prevedeva:
“107. A decorrere dall’anno scolastico 2016/2017, l’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto può avvenire esclusivamente a seguito del conseguimento del titolo di abilitazione”.
Il decreto Milleproroghe(D.L. 244 del 30.12.2016 “Proroga e definizione di termini” pubblicato nella G.U. n. 304 del 30.12.2016) all’art. 4 comma 4 lo ha modificato:
“4. All’articolo 1, comma 107, della legge 13 luglio 2015 n. 107, le parole “2016/2017”  sono sostituite dalle seguenti: “ 2019/2020” “.



1.12.2016: D.M. CESSAZIONI 2017/18- DOMANDE ENTRO IL 2O GENNAIO 2017

Il MIUR, con D.M. 941 del 1° Dicembre 2016, pubblicato OGGI 2.12.2016 sul proprio sito tra le news, ha fissato al 20 gennaio 2017 il termine per la presentazione, da parte del personale docente, educativo, ata, delle domande di pensione.
A breve sarà emanata la circolare contenente le indicazioni operative.

Documenti allegati