VALIDITA’ 2014

Al momento in cui scrivo l’unico anno non valido, ai fini della progressione di carriera,  è il 2013.

Erano sorti dei dubbi sulla validità del  2014 in quanto la DPT  nel cedolino di dicembre 2014 non aveva indicata la scadenza 31.12.2014, presente invece  nel cedolino di novembre.

Il dubbio era avvalorato da una errata interpretazione del comma 256 della legge di stabilità che, come precisa Leggi Oggi (clicca qui). , riguarda la proroga del blocco del rinnovo della contrattazione nazionale

Ma in effetti il blocco degli anni 2010, 2011 e 2012 poi sbloccati era contenuto nell’art. 9 del comma 23 DL 78/10 e non nel comma 21.

Infatti il tesoro ha dato regolarmente nel cedolino di gennaio 2015 il passaggio di gradone confermando la validità del 2014



IPOTESI CHIUSURA SABATO

L’USR Regione Emilia-Romagna ha emanato(clicca qui) una nota congiunta datata 9 gennaio 2015  con l’assessorato alla Scuola della Regione avente per oggetto: Ipotesi di chiusura del servizio scolastico nella giornata del sabato, inviandola ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche della Regione in cui ribadisce in merito alla chiusura generalizzata degli edifici scolastici nella giornata del sabato che la competenza è delle scuole solo per rispondere a esigenze dell’utenza e non solo per conseguire risparmi di spesa.



OM TRASFERIMENTI E PASSAGGI 2015/16: ENTRO FINE FEBBRAIO

Apprendiamo che il 14.1.2015 il Miur dopo i controlli interni dell’ ipotesi del CCNI sulla mobilità sottoscritta il 26.11.2014(clicca qui) ha inviato la stessa alla FP ed al MEF per il prescritto parere che dovrà essere dato entro 30 giorni.
Non appena sarà dato il parere, se positivo, sarà firmato definitivamente il CCNI sulla mobilità ed emanata la O.M. che fisserà la data di presentazione delle domande.



ESAMI DI STATO :MATERIE II PROVA

 

Il Miur sul sito il 29.1.2015 ha pubblicato(clicca qui) il comunicato sulle materie II prova esami di stato a cui è allegato il D.M. 39 del 29.1.2015 e relative tabelle dove sono indicate le materie delle II prova scritta nonché la C.M. 1 del 29.1.15 sulle norme di svolgimento degli esami di stato.

Nel comunicato vi sono indicate le materie della II prova.

Link utili:
http://www.istruzione.it/esame_di_stato/index.html



PERMESSO PER MATRIMONIO

Un caso frequente è che l’interessato contragga prima il matrimonio civile e poi a distanza di molti mesi il matrimonio religioso. Solo in occasione di quest’ultimo richiede di usufruire del permesso per matrimonio.

In effetti la legge italiana riconosce il solo matrimonio  civile o quello religioso che abbia effetti anche civili.

Questo tipo di assenza spetta una sola volta nel caso in cui si voglia celebrare prima la funzione civile e poi quella religiosa e, quest’ultima avvenga magari in un secondo momento e comunque trascorsi più di due mesi.

L’ Aran ha avuto modo di esprimersi il 7.12.2011 con RAL921_Orientamenti applicativi al quesito “Il permesso per matrimonio può essere usufruito in occasione del solo matrimonio religioso?” presente nel sito Comparto Regioni ed autonomie locali(clicca qui)

Inoltre la stessa  ARAN ha pubblicato sui permessi retribuiti del Comparto Regioni e Autonomie locali nel luglio 2013 un opuscolo(clicca qui)  dove a pag.11 e 12 si parla del permesso per matrimonio  e si afferma “Nel caso di sdoppiamento temporale tra la celebrazione religiosa e quella civile del matrimonio, non si determina uno sdoppiamento del permesso che, invece, può essere usufruito dal dipendente una sola volta.
In questo particolare ipotesi, sarà il dipendente a scegliere, tra le due possibilità, il periodo di godimento del permesso.”

Del resto il CCNL Scuola del 29.11.2007 parla in generale di  matrimonio senza specificare se civile o religioso. Infatti recita il comma 3 dell’art. 15:

” 3. Il dipendente ha, altresì, diritto ad un permesso retribuito di quindici giorni consecutivi in occasione del matrimonio, con decorrenza indicata dal dipendente medesimo ma comunque fruibili da una settimana prima a due mesi successivi al matrimonio medesimo”



FC: PARTTIME ISTRUZIONI OPERATIVE

Con nota  prot. 127 del 16.1.2015  indirizzata a tutte le scuola l’USP di  Forlì ha dato istruzioni operative per il parttime alle scuole in quanto sono state delegate a gestire le domande di parttime dall’a.s. 2014/15(nuovi parttime- modifiche orario-rientro tempo pieno) come da nota prot. 19 del 7.1.2014

Nella stessa circolare del 16.1.2015 ricorda che la scadenza di presentazione delle domande da parte del personale docente ed ATA è fissata al 15 marzo.

Resta di competenza dell’USP determinare il numero dei posti da destinare ai rapporti di lavoro a tempo parziale, a predisporre le graduatorie e conseguentemente ad individuare il personale legittimato a fruire della trasformazione del rapporto di lavoro.

Le scuole stipuleranno poi i relativi contratti (nuovi p.t. e variazione di orario) e provvedimenti (rientro a tempo pieno)



IMPORTANTE: DAL 18.1.2015 NUOVO SITO

Dal 18 gennaio 2015 è in funzione il nuovo sito.
Pertanto chi vuole continuare a ricevere le notizie  sulla propria email deve registrarsi di nuovo. Il vecchio sito rimarrà ancora presente come archivio(clicca qui), ma  non verrà più aggiornato.

La registrazione avviene in 3 fasi:
1) inserire il proprio indirizzo email nell’apposito spazio e cliccare su OK.

2) si apre una finestra in inglese: nessun problema se non si conosce l’inglese, inserire la parola in rosso che appare nell’apposito spazio(è richiesta per evitare lo spam) e cliccare su “Complete Subscription Request”.
appare un’altra finestra , cliccare su “Close Window” per chiuderla  : Riceverai dopo qualche minuto nella tua casella una email in italiano

3) per completare l’iscrizione andare nel proprio indirizzo di posta elettronica e cliccare nell’email ricevuta l’apposito  Link.
Si apre una finestra e appare “Email Subscription Confirmed”  . D’ora in poi riceverai le email di aggiornamento sulle notizie



PROBLEMI ACCESSO SITO MIUR CON ALCUNI BROWSER

IL MIUR ha pubblicato in istanza online un avviso, in prima pagina sulla destra, dal titolo “PROBLEMI DI ACCESSO AL SIDI CON ALCUNI BROWSER”. Cliccando si apre la nota prot 91 del 15.1.2015 in cui si consiglia pertanto di usare INTERNET EXPLORER in quanti  al momento di Firefox funzionano le versioni fino alla 33.0(compresa) e di Chrome le versioni fino alla 38.0.2125.111 dev-m(compresa)

Documenti allegati