COMMISSIONI ESAMI DI STATO: OBBLIGO PRESENTAZIONE DOMANDA DOCENTI CON SPEZZONE

Un docente con contratto a tempo determinato su spezzone chiede se sia obbligato a presentare domanda per gli esami di stato.
La C.M. sulle commissioni degli esami di stato non è stata mai chiara su questo punto: parla di parttime.
Lo scorso anno l’USP di Milano  sull’obbligo di presentazione del Modello ES-1 da parte dei docenti con contratto t.d. su spezzone ha  diramato la nota prot. n.6519 dell’1.4. 2014(clicca quI) in cui riporta uno stralcio della Nota Miur -D.G. Ordinamenti Scolastici- prot.2337 del 31.3.2014 in cui  si afferma che ” La predetta disposizione(n.d.R la C.M.) non introduce alcun riferimento al numero delle ore, afferenti allo specifico incarico dei docenti in questione, necessarie per l’obbligo di presentazione della scheda.Pertanto a fini delle nomine nelle Commissioni di esami di stato, i docenti con contratto a t.d. su spezzone orario non sono assimilabili a docenti par-time”
Quindi l’USP di Milano conclude: ” Per quanto sopra, trattandosi di tipologie di contratti diversi e come precisato dal MIUR non assimilabili tra loro , anche i docenti con contratto di lavoro su spezzone orario sono obbligati alla presentazione della domanda”