RUOLI DOCENTI 2015: FASE 0

Il Miur ha emanato la nota 20299 del 10/07/2015 avente per oggetto: Assunzioni a tempo indeterminato del personale docente per l’anno scolastico 2015/16. Istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo ai sensi dell’ art. 39, comma 3, della legge 27 dicembre 1997, n. 449 per effetto delle cessazioni del personale docente (Turn-over).

Allegati alla nota vi sono:

–           l’allegato A (Istruzioni operative – Personale docente);

–           le tabelle analitiche dei contingenti del personale docente;

– il D.M. prot. n. 470 del 07/07/2015 relativo al contingente autorizzato per le assunzioni a tempo indeterminato di personale docente per l’a.s.  2015/2016, che è in corso di registrazione.

Si tratta della quota di nomine in ruolo che non ha nulla a che fare con il piano di assunzioni previsto dal DDL “BUONA SCUOLA” e derivante dal turnover e dai precedenti provvedimenti legislativi per il potenziamento dell’organico per il sostegno.

E’ il  contingente di nomine che, a livello nazionale ammonta a 36.627 , rispetto ai 47,442 disponibili e vacanti dopo i movimenti , ripartiti in 21.880 per posti comuni e 14.747 per posti di sostegno.

Naturalmente saranno emanate nuove istruzioni, dopo la pubblicazione della legge “Buona Scuola” in G.U., per le fasi  di nomina successive a questa in quanto solo allora, quindi per le fasi successive, verranno utilizzati anche i posti disponibili e vacanti, non derivanti da turnover, e quelli del potenziamento

L’USP di Forlì ha convocato le OO.SS. per martedì 14.7.2015 per discutere sulle nomine in ruolo.

Si conferma per la provincia di Forlì l’ipotesi dei ruoli di cui al mio precedente articolo(clicca qui)

Si fa presente che la nota Miur  20299/2015 prevede anche :

In linea con quanto previsto nel D.M., anche nelle istruzioni operative non è più contemplata la possibilità di effettuare eventuali compensazioni tra le classi di concorso, in quanto i posti non utilizzati saranno destinati alle operazioni di nomina delle successive fasi.”