NUOVI LAUREATI E DIPLOMATI: MODELLO A2 SUPPLENZE.

Giungono richieste di chiarimenti da parte di docenti neolaureati e neodiplomati, CHE PER LA PRIMA VOLTA PRESENTANO DOMANDA , in merito alla domanda di inclusione nelle graduatorie di istituto III fascia (non abilitati) con domanda da presentare cartacea con RACCOMANDATA CON AR o a mano dietro rilascio ricevuta, entro il 24 giugno 2017 ad una scuola della provincia prescelta.

ATTENZIONE DAL 1 LUGLIO AL 20 LUGLIO SI DEVE COMPILARE IL MODELLO B in istanza online con l’indicazione delle scuole. CIO’ COMPORTA PER CHI NON L’HA ANCORA FATTO LA REGISTRAZIONE IN ISTANZA ONLINE(clicca qui) :  per farlo  è importante avere in mano un documento di identità, il codice fiscale , una casella di posta elettronica personale ed una stampante.

Il modulo da utilizzare  è il modello A2 composto da ben 16 pagine di cui 2 pagine di note  più la pagina di AVVERTENZE(clicca qui).

Chi  ha solo titolo di studio ad esempio laurea deve compilare come minimo 4 PAGINE  :

pag 1– scegliere una scuola(clicca qui) possibilmente scuola superiore(DELLA PROVINCIA SCELTA) a cui presentare la domanda e che valuterà la stessa. Compilare SEZ A DATI ANAGRAFICI ANAGRAFICI e di RECAPITO.

pag. 2- SEZ B1 –BARRARE N.I.( nuova iscrizione).Riportare le classi di concorso e la relativa descrizione in base  al DPR 19/ 2016 e D.M. 259/2017.(SI CONSIGLIA DI AVERE IN MANO IL CERTIFICATO CON GLI ESAMI E/O CREDITI).
Ad esempio laurea in Matematica : classi A020(ex A038)- A026(ex A047)-A027(ex A049)-A028(ex A059)-A041(ex A042)-A047(ex A048)-A033(ex A014-A053-A055)- A043(ex A056): per QUASI TUTTE sono previsti dei crediti.
Per l’individuazione rapida delle classi di concorso che si possono insegnare con il proprio titolo(ATTENZIONE:le lauree hanno una sigla L.S.(laurea specialistica) e un codice o L.M. (laurea magistrale) ed un codice clicca qui  (ad esempio MATEMATICA L.S. 45 e L.M. 40)

pag. 4 SEZ C1 .indicare il titolo di studio di accesso  con l’indicazione dei crediti, ove necessari.
sez C3 barrare la casella inserito per la prima volta in quanto aspirante di nuova inclusione.
Prima di indicare in alto la classe di concorso che si può insegnare, dopo aver verificato che  nella sez.  B1 hai indicato più classi di concorso fare la fotocopia della pagina prima di procedere per ognuna di esse (pag. 4, pag. 4/a; pag 4/b etc) all’indicazione della graduatoria.

pag. 5 eventuali altri titoli culturali.

pag. 6 eventuali certificazioni informatiche o linguistiche.

pag. 11 eventuali servizi.

pag. 12 eventuali servizi in scuole di paesi dell’unione europea.

pag. 13 titoli di preferenza se posseduti ( ad esempio numero figli a carico etc).

pag. 14 SEZ F è da completare solo la voce cittadinanza.

SEZIONE RIASSUNTIVA: dichiarare le sezioni compilate e sottoscritte.

Indicare eventuali fogli aggiuntivi ( ad esempio due o 3 pagine 4).

TUTTE LE PAGINE VANNO FIRMATE E QUELLE NON COMPILATE VANNO ANCHE BARRATE.

QUESTE SPIEGAZIONI NON RIGUARDANO I DOCENTI DI DISCIPLINE MUSICALI O DI DISCIPLINE COREUTICHE.

NON RIGUARDANO NEMMENO I DOCENTI CHE HANNO CONSEGUITO IL DIPLOMA DI MATURITA’ MAGISTRALE O TRIENNALE DI SCUOLA MAGISTRALE ENTRO IL 2001/2002 CHE VENGONO CONSIDERATI ABILITATI E DEVONO PRESENTARE QUINDI IL MODELLO A1.

Nella sezione documenti della pagina del Miur dedicata alle graduatorie istituto tutta la normativa(clicca qui)