LAUREA IN SCIENZE FORMAZIONE PRIMARIA E GRADUATORIE ISTITUTO

Chi è in possesso della nuova Laurea in scienze della formazione primaria (che è un titolo abilitante) 5 anni C.U. può chiedere l’inclusione nelle graduatorie di istituto docenti compilando UN UNICO modello A1 sia per  scuola primaria(EEEE) sia per  scuola dell’infanzia(AAAA).

L’interessato a pag. 4 del modello  NELLA SEZ. C1 deve barrare il titolo di accesso lettera G  sia per scuola primaria sia ,compilando  altra copia della pagina 4, per scuola infanzia,

Nella pagina 4 si trova con punti 6, con 60 punti e con 72 punti: quale deve barrare? Deve operare UNA SCELTA

TRATTASI DI PUNTEGGIO AGGIUNTIVO

i punti 60-lett A.4) tabella di valutazione- si riferiscono alle laurea in scienze della formazione primaria di 4 anni.

i punti 72 -lett A.4) tabella di valutazione-si riferiscono alla laurea in scienze della formazione primaria C.U. 5 anni.

i punti 6- derivano da questo:“Nell’ipotesi di più abilitazioni conseguite a seguito della frequenza di un unico corso, l’intero punteggio spetta per una sola abilitazione, a scelta dell’interessato.”

ATTENZIONE:  avendo barrato 6 punti nella sez. C1 titolo di accesso LETTERA G ,NON DEVE  ESSERE  COMPILATO   pag. 7 il PUNTO D9)  in quanto sia la nota 9 della tabella A ma anche la nota 18 del modulo A1 così dicono”Tale titolo si valuta qualora non sia staro valutato come titolo di accesso”.

Deve inoltre indicare :

-la votazione, la data del conseguimento  e l’università dove l’ha conseguito(ad esempio se ha avuto il massimo dei voti 100/100 :gli saranno attribuiti 12 punti sia per la scuola primaria sia per la scuola materna -lett A.1)  tabella A)

-il periodo di durata legale di iscrizione al corso(ad esempio dall’anno accademico 2011/ 2012 all’anno accademico 2015/2016(ATTENZIONE: non sono valutati i servizi prestati nel periodo di durata legale).

INFINE NELLA SEZ. C2 deve barrare inserito per la prima volta in quanto trattasi di nuova inclusione.

Pertanto avendo operato la scelta del punteggio aggiuntivo(72 punti) per scuola primaria avrà:

SCUOLA PRIMARIA 12+ 72

SCUOLA INFANZIA 12+6

Se invece opera la scelta del punteggio aggiuntivo(72 punti) per scuola infanzia avrà:

SCUOLA INFANZIA 12+72

SCUOLA PRIMARIA 12+6

La tabella di valutazione dei titoli infatti per la II fascia delle graduatorie di istituto recita al punto A.4):

d) Per l’abilitazione conseguita con la laurea in scienze della formazione primaria (indirizzo primaria e infanzia) dell’ordinamento precedente al D.M. 249/2010, sono attribuiti ulteriori Punti 60
(di cui 48 per la durata quadriennale del percorso abilitativo e 12 per la selettività dello stesso percorso tenendo conto del superamento di prove di accesso selettive e dell’ammissione a corsi a numero programmato).

– e) Per l’abilitazione all’insegnamento conseguita con la laurea in scienze della formazione di cui al DM 249/2010 sono attribuiti ulteriori punti 72
(di cui 60 per la durata quinquennale del percorso abilitativo e 12 per la selettività dello stesso percorso tenendo conto del superamento di prove di accesso selettive e dell’ammissione a corsi a numero programmato).

Dunque (max) 60 e 72 punti per laurea in Scienze della Formazione Primaria conseguita con il massimo dei voti.

Il passo successivo della tabella recita:

“Nell’ipotesi di più abilitazioni conseguite a seguito della frequenza di un unico corso, l’intero punteggio spetta per una sola abilitazione, a scelta dell’interessato.”

Si ribadisce dunque che il docente deve scegliere se avere il massimo punteggio (60 -Laurea in scienze della formazione primaria vecchio ordinamento 4 anni – o 72 punti laurea in scienze della Formazione primaria nuvo ordinamento C.U. 5 anni) in infanzia o primaria. All’altro indirizzo vanno solo i 6 punti dell’abilitazione, essendo un unico corso.