GRADUATORIE ISTITUTO :CONFLUENZA DI PIU’ CLASSI DI CONCORSO IN UNA

Un docente di III fascia iscritto nel 2014 nella A034 e nella A035 che sono confluite nella A040 chiede come deve compilare  la sez. D1-DICHIARAZIONE TITOLO SERVIZIO del modello domanda A2 pag. 11.

Il Miur ha dato risposta con la FAQ 13 che si riporta:

“D: Cosa si intende, con la dicitura “Servizio da rivalutare rispetto al punteggio di … precedentemente attribuito nella classe di concorso di vecchio ordinamento” , presente nelle sezioni D1 e D2 dei modelli di domanda, ed in quale caso deve essere utilizzata?
R: La suddetta dicitura deve essere utilizzata in tutti quei casi previsti dal Decreto, in cui l’aspirante iscritto nelle graduatorie dei trienni/bienni precedenti abbia necessità di adeguare/correggere/sostituire/spostare /rettificare/rivalutare il punteggio precedentemente attribuito, per i casi di cui all’art. 4, comma 13 lettere b), d) ed e). A tal fine l’aspirante, dovrà dichiarare per ciascun anno scolastico che intende rivalutare, il punteggio precedentemente attribuito (anche su altra classe di concorso), affinché l’istituzione scolastica operante possa cancellarlo, per poi inserire il nuovo punteggio spettante.”

La nota 1.6.2017 di trasmissione del D.M. 374/2017 recita:

“ll provvedimento prevede, tra l’altro, che: ……………..
-nel caso di nuove classi di concorso nelle quali confluiscono più classi del pregresso ordinamento, i servizi prestati fino all’anno scolastico 2016/2017 in una o più delle classi di concorso confluite, sono valutati, secondo le disposizioni specifiche per la II e III fascia, come specifici per la classe di concorso di confluenza istituita con D.P.R. n. 19/2016, richiesta.”

Si riporta ad ogni buon fine l’art. 4 comma 13 lett b), d) ed e)  del Decreto 374/17:

“13.Non dà luogo all’esclusione dalle graduatorie l’aver nuovamente dichiarato titoli già precedentemente dichiarati nei seguenti casi:

b) aspiranti di cui al comma Il del presente articolo: c) aspiranti di cui all’art. 4 bis, sezione II fascia, punto 1, sezione titoli di accesso;
d) aspiranti interessati ad utilizzare diversamente titoli o servizi già dichiarati nei bienni/trienni per correggere eventuali errori di valutazione o in favore delle classi di concorso di nuova istituzione;
e) aspiranti inclusi nel precedente triennio in più classi di concorso di cui al D.M. n. 39/1998 e s.m.i. che confluiscono in una delle classi di concorso istituite con il D.P.R. n. 19/2016 ai fini della valutazione dei punteggi pregressi nella nuova classe di concorso;”

Si riporta anche l’art. 4 comma 5 del D.M.

“5. Agli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto del precedente triennio scolastico 2014/15, 2015/2016, 2016/2017, che presentino apposita autocertificazione mediante i modelli A l, A2 e A/2 bis e che facciano domanda per la stessa fascia di graduatoria di istituto, è assegnato come punteggio iniziale quello con cui figuravano nelle relative graduatorie di circolo e di istituto del precedente triennio scolastico 2014/15, 2015/16 e 2016/17. Sarà. viceversa, prospettato, quale punteggio iniziale, il punteggio più favorevole tra le classi di concorso di iscrizione nel precedente triennio se confluite in una nuova classe di concorso istituite con D.P.R. n. 19/2016.”

QUINDI NEL CASO HAI UN MAGGIOR PUNTEGGIO NELLA A034 , l’eventuale servizio  per un anno prestato nella A035 che era stato valutato metà per la A034, lo dichiarerai di NUOVO al fine di averlo valutato punti 12 PER LA NUOVA CLASSE A040