MOBILITA’ LSU : CCNI 8.4.2020 MOBILITA’ STRAORDINARIA LSU

Il CCNI precisa che il personale LSU immesso in ruolo con decorrenza 1 marzo 2020, acquisisce d’ufficio, con sede di titolarità la sede scelta all’atto dell’assunzione, senza quindi produrre domanda di trasferimento.
Prevede inoltre per l’anno 2020/21, ma sempre e solo nell’ambito degli 11263 posti di organico accantonati, una procedura di mobilità straordinaria per tutti coloro che a seguito delle immissioni i ruolo dal 1 marzo hanno ottenuto un posto intero e intendono spostarsi sui posti residuati a seguito della procedura straordinaria con la creazione di una graduatoria nazionale sulla base della quale consentire a coloro che non hanno ottenuto un contratto di lavoro e ai titolari di un contratto part-time di accedere ai posti rimasti vacanti dopo le immissioni in sedi diverse dalla provincia per la quale avevano presentato domanda.