CCNI MOBILITA’ : CHIARIMENTI DOMANDE TRASFERIMENTI -VECCHI E NUOVI

Nell’imminenza della O.M. sulla mobilità che probabilmente sarà emanata a metà marzo si ritiene utile  fare una sintesi di come verranno trattati i docenti  già di ruolo e quelli immessi in ruolo il corrente anno scolastico(art. 6 pag 5-6 e Allegato 1 pagg. 58-64):

DOCENTI GIA’ DI RUOLO

-Il docente assunto entro  l’a.s. 2014/15 se fa domanda all’interno della provincia di titolarità (nel Comune o da un comune all’altro) assume la titolarità di scuola e non su ambiti; può fare anche domanda per mobilità interprovinciale sia territoriale(trasferimenti) sia professionale(passaggi di ruolo o di cattedra)   su ambiti, ma titolarità su scuola solo nel primo ambito richiesto.

-Anche il docente DOS (sostegno superiore) assume titolarità in una scuola(ART. 7 CCNI)

– Anche il docente in soprannumero e/o in esubero assume titolarità in una scuola

– Anche il docente che chiede il rientro nell’ottennio nella scuola di ex titolarità assume titolarità in una scuola

DOCENTI DI RUOLO  DAL CORRENTE ANNO SCOLASTICO

–  il docente neoassunto nella fase 0  avrà la sede definitiva in una scuola della provincia  in cui ha preso servizio( fase provinciale : da Comune a Comune) tramite domanda di trasferimento ; può fare anche domanda di trasferimento  in altre province su ambiti

–  il docente neoassunto nella fase A  avrà la sede definitiva in una scuola della provincia  in cui ha preso servizio( fase provinciale: da Comune a Comune) tramite domanda di trasferimento; può fare anche domanda di trasferimento  in altre province su ambiti

–  il docente neoassunto nella fase B  da concorso 2012 avrà mobilità su ambiti nella provincia in cui ha preso servizio(di nomina);  può presentare domanda interprovinciale su ambiti

–  il docente neoassunto nella fase C  da concorso  2012 avrà mobilità su ambiti nella provincia in cui ha preso servizio(di nomina);  può presentare domanda interprovinciale su ambiti

–  il docente neoassunto nella fase B  da GAE avrà mobilità territoriale  tra tutti gli ambiti a livello nazionale

–  il docente neoassunto nella fase C  da GAE avrà mobilità territoriale  tra tutti gli ambiti a livello nazionale.

TABELLA VALUTAZIONE TITOLI: abolita la voce “per ogni promozione di merito distinto”.

inserita nella tabella della mobilità territoriale(trasferimenti) la NUOVA voce l) per i “CLIL Corsi di Perfezionamento per l’insegnamento di una disclina non linguistica in lingua straniera….”

Nella mobilità professionale(passaggi di ruolo e di cattedra) la seconda laura vine valutata 6 punti anzichè 5; lo stesso per il “dottorato di ricerca” punti 6 anzichè 5

Si fa presente che le domande dovranno essere presentate online previa registrazione in istanza online.

Si consiglia  di cominciare a compilare, per non ridursi all’ultimo momento, sul proprio computer gli Allegati ed in particolare l’ALLEGATO D(dichiarazione dei servizi: servizi statali non di ruolo con almeno 180 giorni o dal 1 febbraio ininterrottamente) e la Dichiarazione personale(stato civile, persona con cui ci si vuole ricongiungere, esistenza di figli, concorsi etc), metterli in una chiavetta in quanto poi andranno inseriti nella domanda online.