PENSIONI: PEREQUAZIONE AUTOMATICA 2021

Sulla G.U. N. 292 del 24.11.20 è stato pubblicato(clicca qui) il Decreto 16 novembre 2020 con la perequazione automatica delle pensioni con decorrenza 1.1.2021.
Prevista un aliquota provvisoria pari 0,0%. per il 2021.
Da 1.1.2020 era stata ipotizzata aliquota provvisoria dello + 0,40% salvo conguaglio ed è stato accertato + 0,50%. Quindi a gennaio sarà pagato un arretrato dello 0,1% rapportato all’importo lordo mensile della pensione.

Si riporta ad ogni buon fine il testo del decreto:

Art. 1

La percentuale di variazione per il calcolo della perequazione
delle pensioni per l’anno 2019 e’ determinata in misura pari a +0,5
dal 1° gennaio 2020.

Art. 2

La percentuale di variazione per il calcolo della perequazione
delle pensioni per l’anno 2020 e’ determinata in misura pari a 0,0
dal 1° gennaio 2021, salvo conguaglio da effettuarsi in sede di
perequazione per l’anno successivo.

Si invita a leggere sull’argomento di commento la SCHEDA del Prof. Boninsegna (clicca qui)