PENSIONANDI SCUOLA 2021 : DETERMINA PENSIONE(SCHEDA BONINSEGNA)

I pensionandi 2021 stanno ricevendo a casa in questi giorni il decreto della pensione ( la cosiddetta “determina di pensione”- mod. S.M. 5007) che indica nella seconda pagina L’IMPORTO ANNUO LORDO (per 12 mensilità) DELLA PENSIONE da 1.9.2021.
Si consiglia di far controllare il documento dal Sindacato che farà anche il calcolo netto della pensione mensile( annuo diviso 12, – Irpef netta( Irpef Lorda- detrazione per reddito) = netto mensile in tasca).Tale determina si trova anche nel sito dell’INPS(vedi scheda BONINSEGNA ALLEGATA).
Nel caso si riscontri un errore è possibile fare ricorso entro un mese dal pagamento della pensione. In tal caso si consiglia di presentare anche la RICHIESTA DI RIESAME.
La pensione si riceverà il 1 settembre 2021 o al più tardi il 20 settembre.
IL PENSIONANDO AD AGOSTO RICEVERA’ L’ULTIMO STIPENDIO assieme agli 8/12 della tredicesima e pagherà tutte le RATE previste fino a novembre di addizionali oltre è possibile che ci sia il conguaglio. La DPT (il tesoro) chiuderà quindi la partita di spesa e non potrà operare per eventuali acconti IRPEF.
I cedolini della pensione si potranno visualizzare nel sito dell’INPS che il 20 del mese precedente li pubblica. Sul cedolino della pensione fino a dicembre non vi sono le addizionali in quanto si riferiscono all’anno precedente : si sono infatti tutte pagate nello stipendio di agosto. SOLAMENTE DA GENNAIO 2022 si pagherà sul cedolino pensione le addizionali riferite ai 4 mesi della pensione da settembre a dicembre del 2021, in 11 rate.
ATTENZIONE : se si è già fatto il 730 e il CAF ha messo come datore di lavoro la RTS, nel caso si debba pagare un acconto si deve fare in BANCA con F24 , per non incorrere in una sanzione nel 730 del prossimo anno 2022 relativo ai Redditi 2021(vedi in proposito mio precedente articolo del 21.10.2020- clicca qui- a cui è allegata SCHEDA BONINSEGNA).
Il prossimo anno si deve comunque fare il 730 in riferimento ai due cud, quello del Tesoro (8 mesi)e quello dell’INPS(4 mesi) e in questa occasione si pagheranno le addizionali relative allo stipendio della RTS (del tesoro) che in genera ammontano a più di 500 euro( Vedi sull’argomento il mio precedente articolo pubblicato-clicca qui– il 24 agosto 2020 che risponda ad un quesito posto da un pensionando 2019- che pur non avendo altri redditi si è trovato nel cedolino di settembre 2020 tale somma).