DIPENDENTI IN REGIME PENSIONISTICO “CONTRIBUTIVO PURO” : RISCATTO PERIODI NON COPERTI DA CONTRIBUZIONE E RISCATTO LAUREA(SCHEDA BONINSEGNA)

L’INPS, con il messaggio 13 maggio 2021, n. 1921, fornisce alcuni chiarimenti in merito alla pace contributiva e riscatto laurea a costo ridotto per i dipendenti in regime pensionistico “CONTRIBUTIVO PURO” e cioè con primo contributo previdenziale successivo al 31/12/1995.

In particolare l’INPS precisa che la domanda di riscatto cd. pace contributiva (PERIODI NON COPERTI DA CONTRIBUZIONE) scade il 31/12/2021, mentre il riscatto dei corsi di studio universitari con le modalità “agevolate”  è invece attivabile anche negli anni successivi al 2021.

Nella allegata scheda del prof. Renzo Boninsegna viene descritta, con relativi esempi e costi, la possibilità di “potenziare” la propria posizione assicurativa, utilizzando le citate forme di riscatto.