PERMESSI LEGGE 104: SI POSSONO CUMULARE ?

Ad un quesito posto da una navigante che già usufruisce per sè dei 3 giorni di permesso legge 104 e vorrebbe sapere se può usufruire per la madre portatore di handicap grave dei 3 giorni di permesso e quindi di usufruire complessivamente di 6 giorni mensili si risponde positivamente.

In tal senso ha risposto l’USR della Lombardia con nota n. 4640 del 27.4.2011(clicca qui) di cui si riporta il passo:

“5) Possibilità, per una sola persona, di assistere più soggetti in situazione di disabilità grave
Le nuove norme non precludono invece espressamente la possibilità, per lo stesso dipendente, di assistere più persone in situazione di handicap grave, con la conseguenza che, ove ne ricorrano tutte le condizioni, il medesimo lavoratore potrà fruire di permessi anche in maniera cumulativa per prestare assistenza a più persone disabili.
Analogamente, le nuove norme non precludono espressamente ad un lavoratore in situazione di handicap grave di assistere altro soggetto che si trovi nella stessa condizione e, pertanto, in presenza dei presupposti di legge, tale lavoratore potrà fruire dei permessi per se stesso e per il famigliare disabile che assiste. “.
Si segnala sulle diverse possibilità di cumulo l’articolo del 31 agosto 2016  di Superabile INAIL (clicca qui) che fa un’analisi accurata dei 3 cumuli (1.lavoratore che assiste due familiari con disabilità; 2. lavoratore che beneficia dei permessi per se stesso e per assistere; lavoratore che assiste un familiare che benefica dei permessi per se stesso)richiamando la normativa vigente attuale e “come era in precedenza”.