CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA PRIMARIA ED INFANZIA :D.M. IN G.U.

Sulla G.U.  N. 250 di venerdi 26.10. 2018 S.O. N. 50  è stato pubblicato(clicca qui) il Decreto 17.10.2018  concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento di personale docente per la scuola del’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno.
“Il concorso prevede assunzioni sia su posti comuni che di sostegno ed è riservato a chi è in possesso del requisito di abilitazione (Laurea in Scienze della Formazione Primaria, diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002) e ha svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi otto anni. Per i posti di sostegno è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione. Nel decreto vengono dettagliati il contenuto del bando, i termini e le modalità di presentazione delle domande, i titoli valutabili, le modalità di svolgimento della prova orale, i criteri di valutazione dei titoli e della prova, la composizione delle commissioni di valutazione e i programmi di esame.”
Si è in attesa del bando con le indicazioni sulle domande e tempistiche per presentarle.



QUOTA 100 – QUANTO SI PERDE SULLA PENSIONE

Michele Napoli esperto pensioni scuola ha pubblicato un articolo sul suo sito dal titolo: COSA SI PERDE ANDANDO PRIMA IN PENSIONE CON LA QUOTA 100(clicca qui).
Secondo Michele salvo ulteriori modifiche, prendono corpo le linee della quota 100.
Per una valutazione della convenienza  propone nel suo sito(clicca qui):
– nella sezione IN EVIDENZA, raggiungibile anche dal testo scorrevole in home page, una nota sugli effetti nel calcolo della pensione per ogni anno di anticipo rispetto ai requisiti Fornero;
– nell’area riservata, sezione PROGRAMMI ACCESSORI, un foglio di calcolo per quantificare con i dati retributivi personali  la  variazione della pensione.

AGGIUNGE INFINE:” Fermo restando che nulla é sicuro fino a quando la legge di bilancio non sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale, proviamo a quantificare la differenza tra la pensione con requisiti Fornero e quella con quota 100.”



FC: SCUOLA PRIMARIA ED INFANZIA ULTERIORI POSTI IN DEROGA SENTENZA 80

L’USR di Bologna ha ottenuto ulteriori posti di sostegno in deroga  (n. 406) e con D.M. 18/10/2018 li ha distribuiti alle province.
Alla provincia di Forlì n. 44 posti.
L’USP di Forlì  con decreto 23.10.2018 prot. 4497 (clicca qui) ha assegnato  227 ore equivalenti a 9 posti e 2 ore alla scuola dell’infanzia e 378 ore equivalenti a 17 posti e 4 ore alla scuola primaria