CONSIGLIO DEI MINISTRI:DECRETI ATTUATIVI BUONA SCUOLA

Con un comunicato stampa pubblicato sul sito (clicca qui)il Miur dà la notizia dell’approvazione  in via definitiva oggi 7 aprile da parte del Consiglio dei Ministri di 8 dei decreti attuativi della Buona Scuola(  per il nono quello sulla revisione del testo unico sarà previsto un disegno di legge delega).

in tale comunicato illustra con SCHEDE le novità accompagnando  con slide.



O.M. MOBILITA’ : IN DIRITTURA DI ARRIVO?

Si ipotizza un’incontro  martedi 11 aprile 2017  al Miur con le OO.SS. per chiamata diretta  e firma del CCNI mobilità( che dovrebbe tornare entro la settimana dagli organi di controllo) con l’immediata emanazione della O.M. e fissazione di termini brevi (15 giorni) per la presentazione delle domande.
Aspettiamo con fiducia la sera dell’11 aprile per saperne di più.



PERMESSI LEGGE 104: SI POSSONO CUMULARE ?

Ad un quesito posto da una navigante che già usufruisce per sè dei 3 giorni di permesso legge 104 e vorrebbe sapere se può usufruire per la madre portatore di handicap grave dei 3 giorni di permesso e quindi di usufruire complessivamente di 6 giorni mensili si risponde positivamente.

In tal senso ha risposto l’USR della Lombardia con nota n. 4640 del 27.4.2011(clicca qui) di cui si riporta il passo:

“5) Possibilità, per una sola persona, di assistere più soggetti in situazione di disabilità grave
Le nuove norme non precludono invece espressamente la possibilità, per lo stesso dipendente, di assistere più persone in situazione di handicap grave, con la conseguenza che, ove ne ricorrano tutte le condizioni, il medesimo lavoratore potrà fruire di permessi anche in maniera cumulativa per prestare assistenza a più persone disabili.
Analogamente, le nuove norme non precludono espressamente ad un lavoratore in situazione di handicap grave di assistere altro soggetto che si trovi nella stessa condizione e, pertanto, in presenza dei presupposti di legge, tale lavoratore potrà fruire dei permessi per se stesso e per il famigliare disabile che assiste. “.
Si segnala sulle diverse possibilità di cumulo l’articolo del 31 agosto 2016  di Superabile INAIL (clicca qui) che fa un’analisi accurata dei 3 cumuli (1.lavoratore che assiste due familiari con disabilità; 2. lavoratore che beneficia dei permessi per se stesso e per assistere; lavoratore che assiste un familiare che benefica dei permessi per se stesso)richiamando la normativa vigente attuale e “come era in precedenza”.



NUOVO PORTALE INPS

Dal 3 aprile il nuovo portale INPS all’insegna del “tutto più semplice, tutto più facile”. Su youtube.com(clicca qui) un video pubblicato il 27 marzo.
Come rileva Michele Napoli in un suo articolo(clicca qui) il primo impatto è molto difficoltoso e conclude “Forse è necessario cominciare a cercare un santo protettore: Salvatore Aranzulla, pensaci tu, dacci una mano! “.



DECRETI APE E CONSIGLIO DEI MINISTRI

Ci si attendeva che il Decreto sull’APE fosse messo all’ODG del Consiglio dei Ministri di venerdì 31.3.2107, ma non è stato così.
Il prossimo consiglio dei Ministri è previsto per venerdì 7 aprile 2017.

Michele Napoli ha pubblicato nella prima pagina del suo sito(clicca qui) come ULTIMORA un trafiletto  dal titolo “Decreti attuativi della riforma pensionistica: un ritardo preoccupante”



FC: I.I.S. ATTRIBUZIONE ORGANICO AUTONOMIA

In provincia di Forlì-Cesena agli attuali tre Istituti di istruzione superiore(I.I.S.) se ne sono aggiunti due(vedi mio articolo del 30.1.17 :clicca qui):
VECCHI
I.I.S. ” L. Da Vinci” Cesenatico(ITC Agnelli+ L.SC. Ferrari).
I.I.S. “Artusi” Forlimpopoli(Ist. Mag. Carducci + IPALB Artusi).
I.I.S. “Marie Curie”  Savignano(L.SC. + ITI + IPIA).

NUOVI
I.I.S. “Baracca” Forlì (ITAER Forlì + IPIA Galeata).
I.I.S. “Pascal/Comandini” Cesena(ITI Pascal +IPIA Comandini).

In base  all’art. 1 comma 5  legge 107/2015 che istituisce l’organico dell’autonomia per l’intera istituzione scolastica o istituto comprensivo e per tutti gli indirizzi degli istituti secondari di secondo grado è stata attribuita ai docenti come sede dall’1.9.2017 l’organico dell’autonomia, oltre naturalmente  la nuova classe di concorso(vedi mio articolo 8.2.17: clicca qui).

Le preferenze di scuola per i trasferimenti come prevede il comma 6 dell’art. 3 dell’ipotesi CCNI mobilità  vengono espresse attraverso il codice di istituzione scolastica autonomia (nel caso specifico con il codice dell’IIS).

Ciò comporta delle conseguenze  anche sulle graduatorie ai fini dell’individuazione dei soprannumerari: ad esempio per I.I.S. Curie Savignano non si faranno tre graduatorie ( una per il liceo scientifico, una per l’ITI,  e una per IPIA), ma un’ unica graduatoria.

Si rimanda  per una maggiore comprensione alla lettura della scheda SNALS (clicca qui) ed in particolare al punto “Organico unificato per IIS e IC”



MOBILITA’ : NON ANCORA DEFINITE LE DATE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Alla richiesta ,nell’incontro di oggi 21.3.2017, delle OO.SS. sulle possibili date per la sottoscrizione del CCNI sulla mobilità, dell’emanazione della O.M. e della presentazione delle domande,  il Miur ha comunicato che non si possono fare previsioni attendibili, in quanto non è ancora terminato l’iter di verifica della ipotesi del CCNI .



GRADUATORIE ISTITUTO ATA: INCONTRO DEL 21.3.2017

Oggi, 21 marzo, si è tenuto al MIUR il secondo incontro  di informativa per le graduatorie di istituto del personale ATA (conferme e nuovi inserimenti).

E’ stata illustrata una bozza di D.M. per il rifacimento delle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia per il personale ATA, alla luce delle osservazioni  formulate dalle organizzazioni sindacali.

La bozza prevede una presentazione di domande in modello cartaceo, da prodursi in data da definirsi  anche se l’Amministrazione ha ipotizzato una possibile scadenza compresa tra fine aprile e fine maggio.

L’Amministrazione ha comunicato alle OO.SS. che invierà una nuova bozza di D.M.