Archivi categoria: Varie

ADEGUAMENTO INDENNITA’ VACANZA CONTRATTUALE

Noipa comunica(clicca qui) che da giugno 2019 la vacanza contrattuale sarà correttamente erogata in base al gradone di appartenenza (tenendo cioè conto degli scatti di anzianità) e non più come unico gradone(cioè sulla retribuzione iniziale), come fatto erroneamente per i mesi di aprile e maggio: saranno corrisposti contestualmente gli arretrati relativi a questi due mesi.

Michele Napoli sul sito stipendi scuola ha pubblicato(clicca qui) l’applicativo in excel per conoscere i nuovi importi della vacanza contrattuale



DOMANDA ESAMI DI STATO: DAL 27 MARZO AL 12 APRILE 2019

Con circolare del 26 marzo 2019(clicca qui) il Miur ha disciplinato la presentazione delle domande on line(modello ES-1) per gli esami di maturità dal 27 marzo al 12 aprile(ALLEGATO 5).

Si riporta uno stralcio della circolare:

“3.c.c Personale tenuto a presentare l’istanza di nomina in qualità di commissario esterno (modello ES-1 Ai sensi dell’art. 6, co. 2, lettere a), b), c), e cc. 5 e 6, del d.m. n. 183 del 2019, sono tenuti alla presentazione dell’istanza di nomina in qualità di commissario esterno:

  1. i docenti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato (compresi i docenti i docenti tecnico pratici con insegnamento autonomo e insegnamento in compresenza e i docenti assegnati sui posti del potenziamento dell’offerta formativa), in servizio in istituti di istruzione secondaria di secondo grado statali, se non designati commissari interni o referenti del plico telematico:

– che insegnano, nell’ordine, nelle classi terminali e non terminali, discipline rientranti nelle indicazioni nazionali e nelle linee guida dell’ultimo anno dei corsi di studio;

– che, pur non insegnando tali discipline, insegnano discipline che rientrano nelle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni;

  1. i docenti con rapporto di lavoro a tempo determinato fino al termine dell’anno scolastico” o fino al termine delle attività didattiche (ivi compresi i docenti i docenti tecnico pratici con insegnamento autonomo e insegnamento in compresenza), in servizio in istituti statali d’istruzione secondaria di secondo grado, se non designati commissari interni o referenti del plico telematico:

– che insegnano, nell’ordine, nelle classi terminali e non terminali, discipline rientranti nelle indicazioni nazionali e nelle linee guida dell’ultimo anno dei corsi di studio;

– che insegnano discipline riconducibili alle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni, in possesso della specifica abilitazione all’insegnamento o di idoneità di cui alla legge n. 124 del 1999 o, da ultimo, di titolo di studio valido per l’ammissione ai concorsi per l’accesso ai ruoli.”

SI ALLEGA D.M. 183 DEL 5.3.2019



VACANZA CONTRATTUALE 2019

NOIPA ha pubblicato il 18 marzo 2019 la notizia che come previsto dalla legge di bilancio 2019(art. 1 comma 440 legge 145/2018)  nelle more della definizione dei contratti  collettivi verrà erogata l’indennità di vacanza contrattuale a partire dal cedolino del mese di aprile aumentata a partire dal mese di luglio 2019.

L’importo lordo(vedi tabella Michele Napoli) ad aprile va da 5,44 a 7,65; da luglio da 9,06 a 12,75



STIPENDI NETTI PERSONALE SCUOLA 2019

Si pubblicano gli stipendi INIZIALI mensili IMPONIBILE e netti in tasca  del personale della scuola (senza persone a carico e senza tener conto della ritenuta comunale e regionale diverse da Comune a Comune e da Regione a Regione  e che si pagano da marzo a novembre calcolate sullo stipendio dell’anno solare precedente ) aggiornati con l’ultimo CCNI 2018 e la Finanziaria 2019 che ha prorogato l’elemento perequativo per i primi gradoni , per cui a febbraio la DP.T. ha dato gli arretrati di gennaio 2019. A queste cifre vanno aggiunti gli 80 euro se si ha un reddito annuo superiore agli 8,174 ed inferiore ai 24,600 ed in proporzione per reddito superiore ai 24,600 ed inferiore ai  26,600:

-Collaboratori scolastici:  imponibile 1265,03  – netto in tasca 1098,63.
-Assistenti amministrativi/tecnici : imponibile 1376,41 – netto in tasca 1174,52.
– Docenti scuola primaria e dell’infanzia: imponibile 1657,54 – netto in tasca 1366,35.
–Docenti diplomati scuola superiore : imponibile 1666,71– netto in tasca 1372,59.
–Docenti scuola media : imponibile 1789,71  – netto in tasca 1456,38.
– Docenti scuola superiore: imponibile 1789,71  – netto in tasca 1456,38.

Ad ogni buon fine per chi voglia conoscere gli stipendi del personale della scuola in maniera più approfondita si segnala il programma di Michele dal titolo” Applicativo in Excel per calcolare lo stipendio netto dal 1/3/2018 secondo l’intesa per il rinnovo del CCNL.”(clicca qui).

Si allega tabella da me elaborata per il personale docente.

SI SEGNALANO LE APPLICAZIONI sulla dichiarazione dei redditi DELL’AVVOCATO ANDREANI (clicca qui)



RICOSTRUZIONE CARRIERA : APPLICAZIONE CCNL 2016/2018

iL MIUR con nota 7-12-2018 prot,. 2422 ha dato istruzioni per aggiornamento ricostruzione carriera CCNL 19 aprile 2018.

Si ricorda che analoga  nota n. 2621 del 29.10.2014 per apertura funzioni SIDI era stata emanata in occasione sblocco 2012 (applicazione DPR 122/2013 e CCNL 7 agosto 2014).

Infine si invitano tutti i docenti immessi in ruolo  da 1.9.95 e che hanno un servizio preruolo superiore a 4 anni a controllare il proprio cedolino in quanto il servizio utile ai soli fini economici  contribuisce al 16 anno o al 18 anno al passaggio al gradone  21 ed in genere la D.P.T. non l’attribuisce d’ufficio. Sull’argomento l’interessante articolo dello SNALS di Verona dal titolo “controllare il proprio cedolino stipendio”(clicca qui)

Documenti allegati



NOVITA’ MATURITA 2019

Con un comunicato stampa(clicca qui)  il Ministro della Pubblica Istruzione ha annunciato le novità e le materie della seconda prova.

Al comunicato sono allegati : il link al video del Ministro, il link delle materie,il D.M. 37 del 18.1.19 e relativi allegati



LEGGE DI BILANCIO 2019 IN G.U. (LEGGE 145/2018)

La legge di bilancio appena approvata è stata pubblicata nel S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 31 dicembre 2018(clicca qui).
E’ stato pubblicato il solo testo senza note rivestendo la pubblicazione carattere di urgenza.
La versione corredata dalle note, come previsto dalla legge, sarà pubblicata nel S.O alla Gazzetta Ufficiale del 18 gennaio 2019.

I  principali commi  dell’art. 1 riguardanti la scuola risultano essere:
co. 13-16; lezioni private;
co .278 : congedo obbligatorio lavoratore padre;
co. 415: assunzione personale educativo;
co. 436-441 e 444: Rinnovo contrattuale 2019/21 e mantenimento dell’elemento perequativo dall’1.1.2019;
co. 728-729: incremento del tempo pieno nella scuola primaria;
co .730: incremento 400 posti delle dotazione organiche dei licei musicali;
co. 738-740: Disposizioni n materia di rapporto di lavoro del personale già titolare di contratto di collaborazione coordinata e continuativa da parttime a tempo pieno;
co. 792-795 :revisione dei sistema reclutamento dei docenti nella scuola secondaria;
co. 796:abolizione della titolarità su ambito territoriale.

Manca la parte riguardante la riforma pensioni, il reddito di cittadinanza e la flat tax che saranno a breve saranno oggetto di appositi decreti.
Per quanto riguarda le pensioni si segnalano i commi 260 (perequazione automatica) e 261 (tagli alle pensioni molto alte).