Archivi categoria: Varie

RICOSTRUZIONE CARRIERA E SERVIZIO MILITARE

Si segnalano le due schede sull’argomento del Prof. Boninsegna, una del 14 aprile 2021(clicca qui) e l’altra di chiarimenti del 18 aprile 2021(clicca qui).
Infatti viene chiarito tra l’altro che è riconosciuto ai fini della carriera solo il servizio militare in corso al 30.1.1987 o prestato successivamente , anche se non in costanza di rapporto di lavoro; se prestato invece prima del 1987 veniva valutato solo se prestato in costanza di rapporto di lavoro.



COMUNICATO ARAN : E’ STATA ATTIVATA LA PROCEDURA PER RINNOVI CONTRATTUALI 2019-2021

In data 15 aprile 2021 è stata sottoscritta l’Ipotesi del Contratto collettivo nazionale quadro per la definizione dei comparti e delle aree per il periodo contrattuale (2019-2021)(clicca qui).
L’ARAN precisa (clicca qui) che l’accordo raggiunto permette, non appena ricevuti gli atti di indirizzo, di avviare le trattative contrattuali 2019-2021 ……….quindi ANCHE PER IL COMPARTO DELL’ISTRUZIONE.



RISCATTI PAGATI CON F24 NEL 2020:ATTESTATI PER LA DEDUZIONE IN 730/2021

L’INPS con Messaggio n. 1559 del 15 aprile 2021 fornisce i relativi chiarimenti in merito alle  attestazioni fiscali per il pagamento degli oneri da riscatto o ricongiunzione in unica soluzione per i dipendenti iscritti alle Gestioni ex INPDAP (tra cui di dipendenti scuola iscritti all’INPS CASSA STATO).

Nella allegata scheda del Prof. Renzo Boninsegna viene precisato che è possibile portare in deduzione dall’imponibile fiscale nel mod. 730/2021 il costo sostenuto per pagare in unica soluzione nel 2020 pratiche di riscatto e ricongiunzione per la pensione, ma anche per riscatto  ai fini della buonuscita (T.F.S.).

Al termine viene inoltre descritto il percorso per scaricare con PIN INPS o SPID le attestazioni di avvenuto versamento costo riscatti.



TREDICESIMA MENSILITA’

A seguito di quesiti relativi alla tredicesima mensilità si chiarisce:
1) la tredicesima mensilità è 1/12 della retribuzioni annuale(in parole semplici UNA MENSILITA’);
2) la tredicesima mensilità viene pagata ai docenti  di ruolo nel mese di dicembre e in base allo stipendio del mese di dicembre(ad esempio docente che ha avuto il passaggio di gradone a settembre : la tredicesima è 1/12 dello stipendio  del nuovo gradone );
3) la tredicesima è costituita dallo stipendio tabellare, dalla IVC  che fa parte dello stipendio e dalla Indennità integrativa speciale . NON SI CONSIDERA LA RETRIBUZIONE PROFESSIONALE DOCENTE  NE’ L’ EVENTUALE ELEMENTO PEREQUATIVO.
4) il personale che va in pensione al 1 settembre ad agosto gli viene liquidata 8/12 della tredicesima assieme allo stipendio di agosto (calcolata ovviamente sullo stipendio in godimento ad agosto : stipendio tabellare + IVC + IIS);
5) ai supplenti temporanei un rateo di 13° viene liquidato ogni mese  assieme allo stipendio  ( retribuzione base +ivc+ iis: naturalmente questi non hanno la RPD nemmeno sullo stipendio);
6 ) i supplenti fino al termine delle attività didattiche o al termine dell’anno scolastico, la tredicesima (stipendio base + IVC + IIS) viene liquidata a dicembre( questi naturalmente sullo stipendio mensile di ogni mese anno la RPD)
ATTENZIONE: in internet nei vari siti c è poca chiarezza sulla IVC che varia secondo la qualifica ed il gradone  in base alle tabelle della RGS del. MEF del 5.4.2019 ( ad esempio docente superiori da 1.7.2019 gradone 28 euro 19,02; docente superiori da 1.7.2019 gradone 35 euro 19,96 mensili )che hanno modificato le tabelle di NOI PA del 26.3.2019 che attribuivano IVC  in base alla sola qualifica ad esempio docente superiori  da 1.7.2019 euro 12,75  per tutti i gradoni e quindi ad un docente delle superiori gradone 28 euro 12,75 invece di 19,02).
7) compete un dodicesimo per ogni mese di servizio prestato o frazione superiore a 15 giorni;
8) i ratei di tredicesima non competono per i periodi trascorsi in aspettativa per motivi di famiglia in quanto sono non pagati;
7) nessun rateo di tredicesima compete per i periodi retribuiti al 30% (ad esempio congedo parentale);
8)il calcolo è fatto in base a 365 giorni.
SULLA TREDICESIMA PAGATA A DICEMBRE VIENE APPLICATA L’ALIQUOTA MASSIMA DELL’IRPEF.



USR BO: INDICAZIONI OPERATIVE DIDATTICA IN PRESENZA

L’USR dell’Emilia-Romagna ha pubblicato(clicca qui) la nota 10.4.2021 n. 6285 con cui da indicazioni operative a partire da Lunedi 12 aprile per la didattica in presenza sia per il secondo ed il terzo anno di scuola media(integralmente in presenza), sia per la scuola superiore(attività didattica in presenza ad almeno il 50% e fino ad un massimo del 75%)



NOTA MI 6.4.2021DEL CAPO DIPARTIMENTO STEFANO VERSARI

L’USR dell’Emilia-Romagna ha pubblicato(clicca qui) la nota MI 6.4.2021 del Capo Dipartimento avente per oggetto: “Decreto Legge 1 aprile 2021, n. 44 “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”. Quadro sintetico e note di supporto per le istituzioni scolastiche”