Archivi categoria: Pensioni

PART-TIME: EFFETTI SULLA PENSIONE

Una docente di scuola media che maturerà il diritto alla pensione all’ 1.9.2018 mi ha posto il seguente quesito: “se quest’anno  entro il 15.3.2017 chiedo il part-time  di 12/18 che effetti avrà sulla pensione?”
E’ da sfatare il mito che il calcolo della pensione si faccia sull’ultimo stipendio e quindi il parttime incida in maniera considerevole.
Infatti sugli stipendi dall ‘ 1.1.2012 per tutti vige il sistema contributivo basato sui contributi versati e quindi il part-time incide pochissimo.
Infatti il docente scuola media del quesito avrà per un anno di part-time di 12/18 10 -12 euro mensili netti in meno sulla pensione.

Naturalmente il part-time avrà effetti sul calcolo dell’anzianità ai fini della buonuscita  in quanto un anno di part-time di 12/18 ai fini della buonuscita e da considerarsi 8 mesi e non 12 mesi. Si fa presente comunque che potrebbe non incidere in quanto per la buonuscita un periodo residuo di 6 mesi ed 1 giorno equivale ad un anno.
Nessuna incidenza invece per determinare la retribuzione utile per il calcolo della buonuscita, il riferimento resta la retribuzione che sarebbe stata percepita senza part time.



APE: ATTESO DECRETO INTERMINISTERIALE

La legge di stabilita prevede che il decreto attuativo APE deve essere emanato entro 60 giorni.
Apprendiamo dal sito di Michele Napoli( clicca qui) che invece l’uscita del decreto prevista entro il 2 marzo è stata rinviata di due settimane.
Ci si augura che venga pubblicato entro fine marzo(prossimo incontro con le OO.SS. previsto per il 1 marzo; ulteriori incontri sono programmati per il 9 e il 23 marzo).



CEDOLINO PENSIONE MARZO 2017

L’ INPS(ex INPDAP) ha messo in linea  il cedolino della pensione del MESE DI MARZO 2017, disponibile dal 1 MARZO 2017(come da punto 4 prospetto circolare INPS n. 8/17) .
Presente  acconto addizionale comunale che parte da marzo con scadenza novembre ( punto 7.4 circ. INPS n 8 del 17.1.2017), a differenza dell’ addizionale regionale e comunale che sono partiti da gennaio con scadenza novembre.

Si ricorda che per visualizzare il cedolino pensione: si deve ora partire dalla home page del portale INPS(www.inps.it) : Nello spazio a destra “SERVIZI ONLINE” clicca SU “Accedi ai servizi” poi a sinistra sulla voce “Servizi Gestione Dipendenti Pubblici/exInpdap): nella pagina che si apre clicca sulla voce “Servizi per LAVORATORI e pensionati”-Accesso con PIN- si apre la pagina dove

INSERISCI CODICE FISCALE E PIN
iN ALTERNATIVA
clicccate sul link della mia pagina a destra “VISUALIZZAZIONE CEDOLINI PENSIONE”

APPARE DIRETTAMENTE LA PAGINA INPS dove
INSERISCI CODICE FISCALE E PIN
clicca su Accedi
in ordine alfabetico
clicca su “Consultazione cedolino di pensione”
ACCESSO
Elenco cedolini
Alla fine nella pagina “Consultazione Cedolino”
appare l’anno 2017

QUEST’ANNO LA CONSEGNA DEL CU(ex Cud) prevista entro il 28 febbraio slitta a entro il 31 marzo 2017



2 MARZO 2017: SCADENZA DOMANDA 8 SALVAGUARDIA

L’INPS con circolare n. 11 del 26.1.2017(clicca qui) ha diramato istruzioni sulla ottava salvaguardia prevista dalla legge di stabilità 2017.
in particolare interessa la scuola  la lettera e) del punto 1(n. 700 lavoratori di cui all’art. 24 comma 14, lett e-ter) del D.L. n.  201 del 2011 limitatamente  ai lavoratori in congedo per assistere figli con disabilità grave ai sensi dell’art. 42 comma  5 del T.U. 151/2001) ed il relativo punto 2.2. con il richiamo nel punto 3 lett. b) alla scadenza del 2 marzo per presentare domanda alla Direzione territoriale del lavoro  come previsto dalla Circolare del Ministero del lavoro n. 41 del 29.12.2016  di cui ho parlato in altro articolo (clicca qui).
Lo stesso Miur nella nota 19.1.2017(clicca qui)pag. 2 ricorda il termine del 2 marzo 2017 stabilito dalla legge di stabilità per la richiesta di accesso al benefico precisando:  “Successivamente sarà comunicato al personale interessato il rientro nel beneficio della salvaguardia. Solo ad esito della complessa procedura sarà possibile fornire indicazioni su tempi e modalità di presentazione delle istanze di cessazione.”



FC: CIRCOLARE USP CHIARIMENTI CESSAZIONI

L’USP di Forlì oggi 23.1.17 ha diramato una nota(clicca qui) avente per oggetto “Cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1.9.2017. Proroga termini-Chiarimenti a seguito dell’entrata in vigore della legge di bilancio 2017” comunicando l’emanazione di due note del Miur e facendo chiarimenti su di esse.



CEDOLINO PENSIONE FEBBRAIO 2017

L’ INPS(ex INPDAP) ha messo in linea  il cedolino della pensione del MESE DI FEBBRAIO 2017, disponibile dal 1 FEBBRAIO 2017(come da punto 4 prospetto circolare INPS n. 8/17) .
Non presente ancora acconto addizionale comunale che parte da marzo( punto 7.4 circ. INPS n 8 del 17.1.2017).
Il RECUPERO conguaglio  perequazione dell’anno 2015 sarà effettuato in un massimo di 4 rate a partire da aprile 2017( punto 5 circ. INPS n 8 del 17.1.2017).
IL MINISTRO POLETTI HA PRESENTATO UN EMENDAMENTO AL MILLEPROROGHE PER UN RINVIO DEL RECUPERO AL 2018.
Si ricorda che per visualizzare il cedolino pensione: si deve ora partire dalla home page del portale INPS(www.inps.it) : Nello spazio a destra “SERVIZI ONLINE” clicca SU “Accedi ai servizi” poi a sinistra sulla voce “Servizi Gestione Dipendenti Pubblici/exInpdap): nella pagina che si apre clicca sulla voce “Servizi per LAVORATORI e pensionati”-Accesso con PIN- si apre la pagina dove

INSERISCI CODICE FISCALE E PIN
iN ALTERNATIVA
clicccate sul link della mia pagina a destra “VISUALIZZAZIONE CEDOLINI PENSIONE”

APPARE DIRETTAMENTE LA PAGINA INPS dove
INSERISCI CODICE FISCALE E PIN
clicca su Accedi
in ordine alfabetico
clicca su “Consultazione cedolino di pensione”
ACCESSO
Elenco cedolini
Alla fine nella pagina “Consultazione Cedolino”
appare l’anno 2017



NOTA MIUR : ULTERIORI ISTRUZIONI PENSIONAMENTI ALLA LUCE DELLA LEGGE DI STABILITA’ 2017

Il Miur SOLO oggi 20.1.17 sul sito tra le news ha pubblicato la nota 2473 datata 19.1.17(clicca qui) con cui proroga la data di scadenza di presentazione della domanda di cessazione a lunedì 23.1.17.
Nella stessa da chiarimenti sull’opzione donna (bastano 35 anni di servizio e 57 di eta al 31.12.2015) fissando per questa- limitatamente a chi matura l’età di 57 nell’ultimo trimestre del 2015- una nuova data ( online dal 27.1. al 28.2).
Nella stessa si riserva di dare istruzione concordate con inps per APE dopo emanazione decreto interministeriale.
Ricorda che per la  ottava salvaguardia e stato fissato il termine del 2 marzo per la presentazione della domanda all’ispettorato del lavoro.



SCHEDA SNALS: NUOVI PENSIONAMENTI LEGGE BILANCIO 2017

Si segnala(clicca qui) una informativa elaborata dallo SNALS di Vicenza sulle novità introdotte dalla legge di bilancio 2017 in materia di pensioni che potrebbero interessare il personale della scuola e per le quali si è in attesa della circolare ministeriale applicativa(Lavoratori precoci  il beneficio per il lavoratori precoci-Opzione donna -APE volontaria Anticipo finanziario e garanzia pensionistica- I requisti per l’APE volontaria –APE sociale Anticipo pensionistico).