Archivi categoria: Pensioni

PROPOSTA RIFORMA PENSIONISTICA:QUOTA 41 E QUOTA 100

Michele Napoli ,esperto di pensioni scuola, ha pubblicato il 25.9.2018  sul suo sito(clicca qui) un articolo dal titolo” Riforma pensionistica elaborata da Salvini e Brambilla si sta rivelando un Bluff?”(clicca qui).

Michele Napoli premette:

 Riforma Pensioni 2018

Le linee guida di quanto sta maturando

26/9/2018 – Dopo tante chiacchiere, é arrivato il momento dei fatti!
Le linee guida lungo le quali si muove il governo sono note.
Si può parlare di abrogazione della riforma Fornero come Salvini dice da anni?
Neanche per sogno. L’abbiamo sempre saputo e detto.
Si va verso quel ritocchino che indispensabile per eliminare la rigidezza attuale, ma il sistema pensionistico continua ad avere come perno principale i requisiti stabiliti dalla riforma Fornero.



PERCORSO ANNUALE FIT

il Miur il 24.9.2018 ha pubblicato(clicca qui) la circolare N. 41693 del  21.9.18 con la quale  fornisce chiarimenti sulle attività e sulle modalità di svolgimento del percorso FIT per l’anno scolastico 2018/19.

Gli adempimenti previsti dal D.M. 984/2017 per i docenti ammessi al percorso annuale di
formazione sono i seguenti:
– svolgimento di almeno 180 di servizio effettivamente prestato, dei quali almeno 120 giorni per l’attività didattica (art.10 comma 1);
– redazione della progettazione didattica annuale con l’assistenza del tutor (art. 5);
– elaborazione di un progetto di ricerca-azione (art.4 )
– verifiche in itinere, a cui sono dedicate almeno 24 ore (art.6);
– predisposizione del portfolio professionale, comprensivo del bilancio di competenze iniziale e finale e del piano di sviluppo professionale (art.7);
– valutazione finale (art.10).



CEDOLINO PENSIONE AGOSTO 2018

L’INPS oggi 20.7.18 ha messo in linea   nel percorso normale il cedolino pensione del mese di AGOSTO 2018 in pagamento dal 1 AGOSTO(clicca qui)

Nel cedolino è presente dopo la voce “pensione mensile lorda ” la voce:  “730: SALDO IRPEF DICHIAR. IMPOSTA”.

In effetti le istruzioni del 730  parlano per i pensionati di rimborso a partire dal mese di agosto o di settembre



ARTICOLO PENSIONI ALLA LUCE ANCHE DEI NUOVI COEFFICIENTI

Con articolo del 20/6/2018 Michele Napoli  ,esperto di pensioni scuola (clicca qui), nel comunicare che è’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 131 dell’8/6/18 il decreto ministeriale  15.5.2018 con la tabella dei nuovi coefficienti in vigore dal 1/1/2019 per il calcolo della pensione col sistema contributivo afferma:

“E’ l’occasione buona per ribadire …

quanto vado dicendo da tempo sull’iniquità del provvedimento voluto da Tremonti e poi confermato dalla Fornero che prevede periodici aumenti dell’età e dell’anzianità per effetto dell’aumento delle aspettative di vita per coloro che sono sottoposti al calcolo della pensione (o comunque di gran parte della pensione) col sistema contributivo.”

Si rimanda al suo articolo dove si invitano anche i Sindacati ad intervenire (clicca qui)



CEDOLINO PENSIONE MAGGIO 2018

L’INPS ha messo in linea  oggi 20 aprile nel percorso normale il cedolino pensione del mese di MAGGIO 2018 in pagamento dal 2 MAGGIO.

Si fa presente che il CCNL Scuola è stato firmato il 19.4.2018: ne benficeranno sulla pensione i docenti in pensione da 1.1.2016 e quelli in pensione da 1.9.2017, ma i tempi per l’adeguamento della pensione  al CCNL  2018 non saranno brevi.

La buonuscita, che in generale si percepisce dopo due anni(ed un massimo di ulteriori 90 giorni), invece sarà liquidata in base agli aumenti contrattuali al momento della pensione.

Naturalmente detto personale se andato in pensione 1.9.2016 avrà gli arretrati del CCNL  sullo stipendio di 8 mesi; se andato in pensione il 1.9. 2017  avrà gli arretrati del CCNL sullo stipendio di 20 mesi.