Archivi categoria: In evidenza

AVVIO ANNO SCOLASTICO: INDICAZIONI OPERATIVE MIUR

il MIUR  ha emanato la nota prot. 28578 del 27-06-2017, (clicca qui) avente come oggetto: “Pianificazione delle attività e indicazioni operative. Passaggi da ambito a scuola docenti trasferiti su ambito e assunzioni a tempo indeterminato del personale docente per l’anno scolastico 2017/18. C.C.N.I. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie”.

Al punto 1) Passaggi da ambito a scuola del personale docente che ha ottenuto il trasferimento su ambito territoriale, nonchè del personale docente immesso in ruolo.  la tempistica  parte dalla pubblicazione degli avvisi da parte dei Dirigenti scolastici,prosegue con inserimento da parte dei docenti dei requisiti, del  CV e della scuola di partenza tra il 3 e 7 luglio per il primo ciclo, tra il 20 e 22 luglio per il secondo ciclo(vedi  ALLEGATO B) e poi con formulazione ed inserimento incarico accettato  degli incarichi tra l’8 luglio 2017 ed il 15 luglio 2017 per iI primo ciclo, tra il 24 luglio ed il 29 luglio per il secondo ciclo; per il personale immesso in ruolo presumibilmente nella prima decade di agosto. Infine si procederà con l’assegnazione della sede da parte degli USP (azione surrogatoria)nei confronti dei docenti che non abbiano ricevuto o accettato proposte di incarico, da assegnare alle sedi rimanenti( a)docenti già di ruolo provenienti dalle operazioni di mobilità: primo ciclo dal 17 al 20 luglio; secondo ciclo dal 31 luglio al 1 agosto;b) docenti immessi in ruolo Concorso, c) docenti immessi in ruolo gae).

Al punto 3) C.C.N.I. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie ,si precisa che ” le aree delle Istanze On Line per la presentazione delle domande saranno aperte dal 10 luglio al 20 luglio per la scuola primaria e dell’infanzia e dal 24 luglio al 2 agosto per la scuola secondaria di primo e secondo grado.”

Alla nota sono allegati:

Allegato A – ISTRUZIONI OPERATIVE FINALIZZATE ALLE NOMINE IN RUOLO(clicca qui);

Allegato B – INDICAZIONI OPERATIVE APPLICAZIONE PASSAGGIO DA AMBITO A SCUOLA(clicca qui).

Si segnala la nota Miur 16977 del 19.4.2017(clicca qui) che trasmette ipotesi del  CCNI sul passaggio da ambito territoriale a scuola(clicca qui)

 



LAVORAZIONE DOMANDE DI SUPPLENZA PROROGA AL 13 LUGLIO

Da fonte sindacale(clicca qui) apprendiamo che il Miur ha comunicato per le vie brevi  che il termine per l’inserimento a sistema delle domande di supplenza previsto per il 30 giugno è stato prorogato al 13 luglio e che è previsto il differimento della data di presentazione del modello B in istanza online per la scelta delle scuole dal 14 al 25 luglio.
Per la conferma delle date seguirà apposito avviso sul sito del Miur.

LA NOTIZIA E’ PRESENTE sul profilo Facebook dell’ URP MIUR da 5 ore(clicca qui)



RECLUTAMENTO E FORMAZIONE INIZIALE: IN ARRIVO DECRETO CREDITI

Il Miur Venerdì 23 giugno 2017 ha pubblicato sul sito un comunicato stampa(clicca qui) dal titolo eloquente: “Reclutamento e formazione iniziale docenti, in arrivo il decreto sulle modalità di acquisizione dei crediti formativi universitari. Chi oggi offre corsi non conosce ancora le regole”.

Si segnalano le slide di Marco Campione(clicca qui) sul decreto legislativo 59/2017 e in particolare su “Come cambia la formazione iniziale e l’accesso al ruolo per i docenti dei posti comuni nella scuola secondaria.”

Se vuoi leggere il testo del D.lvo 13 aprile 2017 n. 59(clicca qui)



APE SOCIALE E QUOTA 41: APPROFONDIMENTI

L’esperto di pensioni scuola , Michele Napoli ha pubblicato sul suo sito (clicca qui) due schede schematiche per semplificare la lettura su APE SOCIALE(Decreto attuativo e circolare INPS)(clicca qui) e QUOTA 41 LAVORATORI PRECOCI(Decreto attuativo e circolare INPS) (clicca qui).

Inoltre sono disponibili anche le circolari INPS  la  n. 100(clicca qui)  e la n. 99(clicca qui) in versioni consultabile con opportune annotazioni.

Chi fosse interessato ad una rapida comprensione della APE sociale e di QUOTA 41 si rinvia alle due schede INFORMATIVE che illustrano APE Sociale (clicca qui) e QUOTA 41(clicca qui) elaborate dalla SNALS di Vicenza.



FC: SCUOLA MEDIA PART-TIME 2017/18

L’USP di Forlì ha inviato alle scuole di 1 grado l’elenco dei docenti che hanno richiesto la trasformazione da tempo pieno a tempo parziale(n. 13 docenti), che rientrano ad orario intero(n. 5 docenti) e che variano il carico orario del part-time(n. 4 docenti) con l’invito a stipulare i contratti.



FC: ORGANICO DIRITTO SCUOLA MEDIA 2017/18

L’USP di Forlì ,a seguito della nota 19 maggio 2017 dell’USR di Bologna che ripartisce i posti dati dal Miur alla Regione ha inviato oggi 21.6.2017   l’organico di diritto della scuola primaria con i prospetti sintetici e analitici delle singole istituzioni scolastiche.
La dotazione dell’organico dell’autonomia del personale docente su posti di scuola media risulta essere:
743 posti ordinari (anzichè 731) e 40 potenziamento.
94 posti di sostegno e 8 posti di potenziamento sostegno.



IN G.U. DECRETO APE SOCIALE E DECRETO RIDUZIONE REQUISITO LAVORATORI PRECOCI(QUOTA 41)

Sulla G.U. N. 138 del 16-6-2017 sono stati pubblicati:
D.P.C.M. 23 maggio 2017,  n. 88(clicca qui): Regolamento di attuazione dell’art. 1, commi da 179 a 176, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di APE sociale. Entrata  in vigore  del provvedimento 17/06/2017.

D.P.C.M. 23 maggio 2017,  n. 87(clicca qui) :Regolamento di attuazione dell’art. 1, commi da 199 a 205, della legge 11 dicembre 2016, n. 232in materia di riduzione  del requisito contributivo di accesso al pensionamento anticipato per i lavoratori c.d. precoci.Entrata  in vigore  del provvedimento 17/06/2017.

Si segnala che l’INPS con messaggio n. 2464 del 15.6.2017(clicca qui) precisa che saranno prese in considerazione esclusivamente le domande presentate successivamente all’entrata in vigore dei decreti attuativi e che la presentazione delle domande dovrà essere effettuata esclusivamente in via telematica secondo le modalità che l’istituto comunicherà nell’apposito circolare applicativa che sarà resa nota con la pubblicazione dei decreti attuativi.

L’INPS ha emanato sull’APE sociale la circolare n. 100 del 16.6.2017(clicca qui) : domande entro il 15 luglio 2017. Requisiti: almeno 63 anni e 30 di contributi(ad esempio chi   assiste ed ha assistito per almeno 6 mesi un parente di 1 grado  portatore di handicap grave o invalido civile con un grado di invalidità pari o superiore al 74%) oppure almeno 63 anni e   36 di contribuiti per  le attività usuranti( ad esempio docente di scuola infanzia con 6 anni continuativi).

Si rimanda alla scheda prestazioni sito iNPS(clicca qui) su APE Sociale-Anticipo pensionistico che spiega in maniera semplice Cos’è, A chi è rivolto, Come funziona(Decorrenza e durata, Quanto spetta), Domanda(Requisiti, Come fare domanda).

PIU’ CHIARA LA SCHEDA INPS PUBBLICATA A GENNAIO(clicca qui)

Ha emanato anche la circolare n. 99 del 16.6.2017 (clicca qui) sul Decreto riduzione requisito contributivo (41 anzichè 41 e 10 per donne e 42 e 10 per uomini)ai  lavoratori precoci( coloro che hanno almeno un anno prima dei 19 anni).

Si rimanda alla scheda prestazioni sito iNPS(clicca qui) su Benefico per i lavoratori precoci che spiega in maniera semplice Cos’è, A chi è rivolto,  Domanda(Requisiti, Come accedere al beneficio, Incumulabilità e incompatibilità).

PIU’ CHIARA LA SCHEDA INPS PUBBLICATA A GENNAIO(clicca qui)

SI ATTENDE A BREVE UNA CIRCOLARE DEL MIUR PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA

TUTTO TACE SULL’APE VOLONTARIO



AGGIORNAMENTO GAE :DISPOSIZIONI ANNUALI

Il Miur ha emanato(clicca qui) l’annuale nota datata 13.6.2017 per l’aggiornamento delle GAE(scioglimento riserva, aggiornamento elenchi aggiuntivi sostegno,titoli di riserva, adeguamento nuove classi concorso e norme specifiche abilitati in altri stati membri dell’ UE) con cui trasmette il.DM. 400 del 12.6.17(clicca qui) che fissa la data di presentazione online delle domanda dal 20.6 all’ 8.7. 2017

Tale domanda riguarda infatti :

-scioglimento riserva, da parte degli aspiranti già inclusi con riserva nella GAE (modello 2)
-aggiornamento degli elenchi aggiuntivi di sostegno, per effetto dell’acquisizione dei titoli di specializzazione da parte degli aspiranti già inclusi in graduatoria (modello 4)
-dichiarazione titoli di riserva (modello 3)
Il D.M., inoltre, dispone che secondo quanto previsto dal D.P.R. 14 febbraio 2016, n. 19 e del D.M. n.259 del 9 maggio 2017, gli aspiranti presenti nelle graduatorie ad esaurimento della scuola secondaria di primo e secondo grado, ivi inclusi gli aspiranti che presenteranno domanda agli effetti del decreto, figureranno a decorrere dall’a.s. 2017/18 nelle graduatorie corrispondenti alla classe di concorso istituita con il D.P.R. 14 febbraio 2016, n. 19 con i punteggi, nonché i titoli di preferenza e precedenza, posseduti alla data dell’ultimo aggiornamento avvenuto per il triennio 2014- 2017.